Libertà di scelta delle famiglie e studio sul costo standard: le richieste di alcune associazioni

Libertà di scelta delle famiglie e studio sul costo standard: le richieste di alcune associazioni

Sostegno alla libertà di scelta delle famiglie, aumento del contributo destinato alle scuole dell’infanzia e l’aumento del fondo di disabilità delle scuole paritarie sono solo alcune delle azioni che diverse associazioni, a partire da quelle dei genitori, chiedono a colui o colei che rivestirà il ruolo di nuovo Governatore della Regione Lombardia. Nello specifico le Associazioni firmatarie, a partire da quelle rappresentanti i Genitori chiedono quali azioni politiche concrete attiverà la nuova Giunta per garantire:

  •  il diritto ad una reale libertà di scelta educativa in un sistema scolastico pluralista
  • la sopravvivenza delle scuole paritarie esistenti, l’ampliamento del servizio ove sia necessario e la valorizzazione della presenza educativa, socio/culturale delle stesse
  • l’ampliamento e il completamento del “sistema integrato di educazione 0 – 6 anni” in coerenza con il principio di sussidiarietà».

 

Di seguito si riporta il link all’articolo pubblicato il 6 aprile 2018 completo del documento integrale destinato al nuovo presidente della Regione Lombardia: www.tuttoscuola.com/dalla-libertà-di-scelta-delle-famiglie

Oltre al documento di cui sopra proponiamo questo video in cui vengono analizzati e spiegati i costi standard di sostenibilità e come rivoluzionerebbero per davvero il Sistema Scolastico Pubblico (Statale e Paritario) con un risparmio di oltre due miliardi di euro per lo Stato.