Il museo dei nonni

Il museo dei nonni

Dopo la visita al Museo della cultura rurale di Brinzio, agli alunni della Scuola Primaria è venuta l’idea di realizzare a scuola il “loro” Museo dei nonni per conoscere il modo di vivere di un tempo, le tradizioni ed il dialetto.

Attraverso questa attività essi hanno potuto sperimentare come lavora lo storico: ricerca della fonti, analisi delle stesse, classificazione, catalogazione dei reperti e stesura di un semplice testo informativo-storico.

Le insegnanti hanno in seguito proposto agli alunni un brain-storming per poter raccogliere proposte di ideazione e organizzazione del museo. Sono nati così dodici  gruppi di lavoro che hanno progettato lo spazio museo, sponsorizzato l’evento con la distribuzione di volantini ed inviti, preparato locandine e cartelloni, realizzato l’intervista ai nonni, organizzato le visite guidate in italiano/inglese e predisposto diversi angoli con la prerogativa di poter interagire con i visitatori.

I bambini hanno manifestato il desiderio, attraverso la vendita dei biglietti e di prodotti da loro realizzati, di contribuire con il ricavato al gesto quaresimale proposto, la ricostruzione dell’asilo di Qaraqosh in Iraq (progetto sostenuto da Avsi).

Ecco alcune foto!