Educazione alla legalità e cittadinanzia

Educazione alla legalità e cittadinanzia

“PERCORSI A CONFRONTO”

Il progetto prevede la realizzazione di alcuni momenti di attività/riflessione guidata tra un gruppo di persone recluse presso l’Istituto penitenziario di Varese e un gruppo di alunni provenienti da Scuole Secondarie di II grado del territorio.

Gli obiettivi del progetto:
-fornire elementi di conoscenza del contesto al fine di contrastare la formazione di un’idea non corretta dell’esperienza detentiva
-fornire un’occasione privilegiata di incontro con una realtà esterna
-favorire un percorso di riflessione sul proprio vissuto e di responsabilizzazione sulle scelte di vita.

Attività
Incontri di sensibilizzazione per genitori e alunni a cura dello staff di progetto
Realizzazione di laboratori (cucina, cineforum, arte) con partecipazione di studenti e detenuti
Ripresa comune dell’esperienza con lo staff e il Direttore dell’Istituto penitenziario
Evento conclusivo di restituzione dell’esperienza

Nel progetto 2016-17 hanno partecipato al progetto 8 alunni e 3 docenti del Liceo Sacro Monte.

PROGETTO “INCONTRO”

1. Di che cosa si tratta

Progetto in collaborazione con l’Associazione “Andrea Paltani”, nato per iniziativa della Prof.ssa Iori del Liceo Scientifico Ferraris, con lo scopo di sviluppare il tema dell’incontro, dell’apertura all’altro: incontro tra diverse culture, aree geografiche, religioni. Si tratterà di un progetto interscolastico, a cui parteciperanno cinque scuole del territorio.
Ogni anno il Comitato organizzativo, composto da cinque docenti di Storia e Filosofia, uno per ciascuna scuola, sceglierà un tema su cui concentrare attenzione, energie, risorse.
Per l’A.s. 2017-2018 è stato scelto il tema del “Mediterraneo”, inteso come luogo di incontro, di scambio. Il tema sarà sviluppato attraverso conferenze di approfondimento storico, giuridico, sociologico, antropologico, artistico, affidate a relatori esperti in materia.

2. Attività previste

A. Un convegno, il 13 ottobre 2017, presso il teatro Appollonio di Varese, durante il quale i relatori invitati approfondiranno il tema secondo linguaggi differenti (artistico, multimediale, musicale, storico…). Il Convegno inizierà alle ore 8.30 e terminerà alle ore 12.30. Saranno invitati gli studenti delle classi quarte degli Istituti coinvolti. Si prevede la partecipazione di 700 ragazzi. Per il programma del Convegno, cfr. Locandina (Allegato 1).

B. Diversi laboratori, organizzati dalle scuole, per approfondire il tema del Mediterraneo attraverso linguaggi e discipline diverse. Ogni scuola organizzerà un laboratorio, tenuto da personale docente, che dovrà essere caratterizzato da lezioni laboratoriali e realizzazione di un prodotto finale. La partecipazione ai Laboratori sarà libera e aperta a tutti i ragazzi delle diverse scuole: si prevede comunque un monte ore preciso e un tetto massimo di partecipanti.

C. Realizzazione di un Evento finale, pensato per la città e per gli studenti che hanno partecipato al progetto, con presentazione del prodotto finale realizzato da ciascun laboratorio.